Yoga, vela e bici: le esperienze sportive durante le giornate de La Prima Estate

14 Giugno 2022

“La Prima Estate: più che un festival, una vacanza”. Più che uno slogan è una dichiarazione d’intenti e una promessa.
Oltre alla musica – dalle 18:30 al Parco BussolaDomani e dopo mezzanotte al club Bussola Versilia – durante il giorno La Prima Estate organizzerà fin dalla mattina una serie di esperienze e attività sportive dal 21 al 26 giugno.

Ogni mattina dalle 8:00 al Bagno Cavallone di Lido Di Camaiore, una sessione gratuita di yoga sulla spiaggia con Monica Morelli e René Bassani per iniziare la giornata nel migliore dei modi con un senso di benessere e una nuova energia per affrontare i live del tardo pomeriggio e della serata de La Prima Estate.

Durante tutte le giornate del festival ci sarà la possibilità di prenotare corsi di sup, vela e windsurf organizzati dal Circolo Velico di Lido di Camaiore, prenotando in modo rapido sul sito www.cvlc.it e cliccare “Book Online Now” sulla destra dell’homepage.

Ultimo, ma non certo per ordine di importanza, un evento speciale che si svolgerà il 22 giugno. A partire dalla mattina La Prima Estate offrirà un’esperienza dedicata agli spettatori appassionati di cicloturismo.
Jacopo Guarnieri, il velocista italiano che ha pilotato Arnaud Demare alla conquista di 3 tappe e della Maglia Ciclamino all’ultimo Giro d’Italia, guiderà un gruppo ristretto di appassionati in una pedalata alla scoperta della Versilia.
Il gruppo partirà dal lungomare di Lido di Camaiore e guidato da Guarnieri si immergerà nell’entroterra e sulle colline camaioresi per scoprire un nuovo affascinante lato del territorio che ospita La Prima Estate.
A tutti i partecipanti andrà in omaggio un completino professional creato appositamente da Alè Cycling per La Prima Estate.
I biglietti per partecipare alla pedalata (comprensivi del completino Alè Cycling) sono acquistabili presso la biglietteria de La Prima Estate in Viale Kennedy e qui sul nostro sito.

Una serie di esperienze e attività sportive che rendono La Prima Estate davvero qualcosa di più di un semplice festival musicale.